Successo di presenze per la gara podistica "Gaeta-Formia"


18 Febbraio 2019


Una domenica primaverile, soleggiata. Lo scenario perfetto che ha accolto i 996 runners provenienti non solo dal Lazio, ma anche da altre regioni per la XIII edizione della gara podistica “Gaeta-Formia - Memorial Cosmo Damiano Gioia”, la manifestazione organizzata dalla Poligolfo e patrocinata dal consiglio regionale del Lazio, dai Comuni di Formia e Gaeta, da Confcommercio e Pro Loco di Formia e in collaborazione con Fidal, Asi, Protezione Civile Ver Sud Pontino e Fenice di Gaeta. Il successo è andato a Francesco Di Puoti (Tifata Runners Caserta) che ha coperto i 10 km con il tempo di 32’27 davanti a Giovanni Proia (32’37) della Polisportiva Antonio Fava e ad Alfonso Marcoccia (32’57) dell’Atletica Arce. Per i padroni di casa della Poligolfo il migliore è stato Cosmo Capodanno, 21esimo con 36’33. In campo femminile ha primeggiato la portacolori dell’Atletica Monticellana, la romena Elisabeta Aghiana, che ha chiuso con il crono di 39’58 precedendo il tandem ciociaro composto da Chiara Colatosti (40’12) e Arianna Fraioli (40’30). Prima nella classifica tra le società l’Amatori Marathon Frattese con 113 iscritti.

Il percorso ondulato di 10 km con partenza dal centro storico di Gaeta, l’attraversamento del lungomare Caboto e poi del litorale formiano di Vindicio, con la salita del Caposele denominata “Pietro Mennea” (dedicata al velocista barlettano che si allenava spesso in quel tratto), prima del passaggio a via Vitruvio e l’arrivo a Largo Paone, che ha ospitato la cerimonia di premiazione con la presenza del sindaco di Formia Paola Villa e della giunta e del delegato allo sport del Comune di Gaeta Gigi Ridolfi.

Entusiasta l’assessore alla formazione, alle politiche giovanili e allo sport Alessandra Lardo: “Un successo a livello organizzativo, con tantissimi concorrenti impegnati sulle strade del nostro Golfo. Un’immagine che, se ripresa dall’alto, può servire ulteriormente a sponsorizzare i nostri territori. Insieme al delegato allo sport di Gaeta Ridolfi abbiamo commentato favorevolmente questa pregevole iniziativa, che ha riconfermato i numeri del 2018. E’ stato bello vedere, oltre ai professionisti, tanti amatori e l’arrivo al traguardo dell’ultimo atleta è stato altrettanto emozionante”. Il sindaco Paola Villa ha applaudito i partecipanti sottolineando la validità della manifestazione e la presenza sempre preziosa degli sponsor che ne hanno permesso la realizzazione. Infine, il presidente della Poligolfo Giulio Di Russo : “Sicuramente la bella giornata ha favorito l’ampia partecipazione. In tutte le categorie dominio tutto italiano e questo ci fa enormemente piacere. Appuntamento alla prossima edizione sperando di raggiungere i fatidici 1200 iscritti e allargare l’evento anche a Minturno. L’ideale sarebbe organizzare una maratonina del Golfo di 21 km”.

Area tematica: