Sicurezza degli ambienti scolastici e rifacimento delle strade: il piano di interventi dell'assessorato ai Lavori Pubblici


28 Giugno 2019


Un piccolo ma significativo passo avanti compiuto dall’amministrazione comunale di Formia nell’ambito della sicurezza degli ambienti scolastici e sul rifacimento delle strade. Una serie di determine adottate dal V settore Tecnico diretto dall’architetto Annunziata Lanzillotta. Una spinta chiave che riguarda le procedure degli affidamenti-appalti che serviranno ad assicurare la continuità ai servizi di manutenzione e gestione. Diversi sono i piani di interventi sul territorio grazie anche all’interessamento dell’assessore ai Lavori Pubblici Pasquale Forte. Si evidenziano una serie di progettualità per riqualificare alcuni spazi urbani strategici per la città e il primo asset fondamentale è stato quello riguardante i lavori di completamento dei marciapiedi di via Rubino-Ponte di Rialto rientranti in un progetto più ampio di riqualificazione; quelli di completamento e di messa in sicurezza delle aree pubbliche e la realizzazione di opere di accessibilità. Sono stati inoltre affidati i lavori di realizzazione della strada di via degli Archi. Il terzo punto strategico è l’accertamento di somme in bilancio per finanziare, come da delibera di giunta regionale, l’intervento di demolizione e ricostruzione per la sostituzione dell'edificio scolastico Pollione. Così come è stato previsto l’accertamento di somme di bilancio per finanziare (sempre da delibera di giunta regionale) il progetto di completamento, per l’edilizia scolastica 2018-2020, della scuola elementare e materna De Amicis. Questa serie di interventi di manutenzione e di rifacimento rientrano nel programma triennale dei lavori pubblici 2019-2021 dell’amministrazione comunale capeggiata dal sindaco Paola Villa.

Area tematica: