"Domeniche Ecologiche", a Gianola si è tenuto il quarto appuntamento a difesa dell'ecologia


14 Maggio 2019


Il piazzale Guerriero sul lungomare di Gianola ha ospitato il quarto appuntamento delle “Domeniche Ecologiche”. Un’altra giornata a difesa dell’ambiente che ha registrato numeri positivi di partecipazione da parte dei cittadini che si sono recati nell’area allestita.

Nelle quattro ore a disposizione sono stati consegnati sacchetti a 162 utenze e scaricati rifiuti a 125 utenze. Inoltre sono stati depositati 98 litri di olio alimentare esausto insieme a 30 metri cubi di materiale ingombrante e 300 kg di ferro. Ottimi i risultati che si sono registrati anche dopo i primi tre eventi di Largo Paone, Penitro e della pineta di Vindicio.

Preziosa si è rivelata come di consuetudine l’assistenza degli operatori della Formia Rifiuti Zero e dei volontari del Ver sud Pontino Formia Protezione Civile e il supporto dei volontari delle associazioni Fare Verde e Mamurra che si sono messi a completa disposizione della cittadinanza fornendo utili informazioni sulla raccolta differenziata. Sinergica è la stretta collaborazione tra azienda, istituzioni, mondo dell’associazionismo e cittadini per rendere Formia una città sempre più attenta al rispetto dell’ambiente e alla conservazione di un territorio paesaggisticamente da tutelare.

Il prossimo appuntamento è fissato domenica 9 giugno. Nell’occasione sarà sempre possibile consegnare rifiuti ingombranti (mobili, giocattoli, portavaligie), RAEE (grandi e piccoli elettrodomestici, telefoni cellulari, tablet, Tv, monitor e computer) e conferire olio vegetale esausto (no olio motore) da consegnare obbligatoriamente con tutto il contenitore, insieme a pile storiche, toner e farmaci scaduti.

Area tematica: