La cura della città non si arresta.


21 Marzo 2020


Seguendo alla lettera le indicazioni del decreto della Presidenza dei Ministri, molti operai sono al lavoro per sanificare le strade, pulire le aiuole, potare gli alberi nella città di Formia.
L’emergenza sanitaria non ferma il lavoro programmato e pianificato dagli uffici comunali.
In tale momento particolare e il sacrificio chiesto a tutti i cittadini appellandosi al senso civico e di responsabilità, doveroso è un grazie a quanti, attenendosi alle predisposizioni, continuano la propria attività a servizio della comunità intera.

Continua il servizio di lavaggio e sanificazione delle strade e delle piazze come da programma:

  • 21 marzo - Zona Castellone/Stazione: Via Pasquale Testa, Via Cassia, Via XXIV Maggio, Via Ascatiello, Stazione, Via Santa Maria la Noce, Via Olivetani Via Pagnao
  • 23 marzo - Castellonorato: centro storico, Via Rocco, Via Campole; Trivio: centro storico e piazza S.Andrea, via Papa, Via Carlo Filosa,Via Gianfusco,Via Rapellucci, Via Gallucci,Via Capo Croce
  • 24 marzo - Maranola: Centro storico, Via Rotabile, Via Tranzano, Via Peschiera, Via Antica, A.Forte Piazza Ricca, Via Del Redentore, Via Mastrosanto

Nel comune di Formia il trattamento consiste nella pulizia di strade con idro lavaggio a 90 gradi e detergente a base di estratti vegetali non tossico per l'ecosistema. Successivamente, nel dettaglio avviene la disinfezione con irroratori a mano del disinfettante a base di Sali di quaternario di ammonio, prodotto eco tossicologico, impiegato anche per la disinfezione di ospedali.
Tutto questo avviene nel pieno rispetto delle indicazioni tecniche dell’Istituto Superiore di Sanità.

Il cantiere di bellezza e di operosità di Formia non si ferma.

Area tematica: