menù principale per la navigazione

  1. menù argomenti correlati
  2. contenuto della pagina
  3. servizi
Comune di Formia
 
Siete qui: Homepage / Notizie / Dettaglio news

Integrazione e cultura di genere: l'incontro al liceo "Vitruvio Pollione"



24/11/17 - Uno scambio culturale con delegazioni straniere. Un'occasione di confronto sulla formazione degli alunni per promuovere l'integrazione e la cultura di genere.

Alcune delegazioni straniere provenienti da Grecia, Lituania, Polonia, Portogallo, Romania, Spagna e Turchia aderenti al progetto Erasmus + KA2 dal titolo Multiculural Comunication: Breaking Stereotypes, sono state ospiti stamattina a Formia, nella palestra del liceo classico "Vitruvio Pollione".

Presenti all'incontro il sindaco di Formia Sandro Bartolomeo, l'assessora ai Servizi sociali Stefania Valeria, la delegata alla Pari opportunità Patrizia Menanno e i dirigenti scolastici del "Vitruvio Pollione" e della "Dante Alighieri", rispettivamente Pasquale Gionta e Vito Costanzo.

Massima espressione del significato di integrazione e di libertà da qualsiasi forma di limitazione è stata la performance dei i bambini. Il Gus, Gruppo Umana Solidarietà, ha guidato i piccoli studenti della scuola primaria in canzoni che hanno entusiasmato i presenti.

"Quella di stamattina - ha detto il sindaco a margine dell'iniziativa - è la migliore manifestazione di integrazione. Acquista ulteriore valenza se si considera che si svolge in un istituto scolastico che quest'anno ha festeggiato il 90esimo dalla sua fondazione. Così come i valori che sono stati rappresentati nella giornata di oggi hanno ulteriore valenza se pensiamo all'Istituto comprensivo Dante Alighieri che ha una sede anche a Ventotene culla del federalismo europeo e patria dell'Europa Unita massima espressione di libertà e uguaglianza".

A conclusione della mattinata i presenti hanno raggiunto l'aula magna del liceo classico Pollione per ascoltare un repertorio di brani di musica classica.


 

torna al menù